Logo San Marino RTV

Rapina con spray urticante in un noto locale riccionese: arrestato uno dei colpevoli

14 ago 2015
Rapina con spray urticante in un noto locale riccionese: arrestato uno dei colpevoli
Rapina con spray urticante in un noto locale riccionese: arrestato uno dei colpevoli
Era l’una di notte quando all’interno di un noto locale di Riccione, un ragazzo è stato rapinato da due malviventi.
Secondo la ricostruzione dei fatti un uomo - con le braccia alzate e tenendo in mano il telefono cellulare - si è avvicinato ad un gruppo di amici che era al centro della pista per ballare e si è posizionato dietro ad uno di loro. Quest'ultimo per evitare problemi si è quindi spostato ma l'uomo ha continuato a seguirlo ed a un certo punto ha abbassato i gomiti sopra le sue spalle per coprirlo e immobilizzarlo (vani sono stati i tentativi per liberarsi dalla presa dalla presa), mentre un complice gli ha strappato dal collo la collana in oro.
La vittima è riuscita istintivamente a bloccare il ragazzo che gli aveva appoggiato addosso i gomiti ma l'altro, dopo aver spruzzato del liquido irritante in faccia al personale della sicurezza e alla vittima, è riuscito a guadagnare la fuga. Il ragazzo trattenuto invece è stato bloccato in sicurezza dai poliziotti che lo hanno condotto presso gli Uffici del Posto di Polizia di Riccione, dove il ragazzo, un cittadino marocchino di 22 anni, è stato quindi arrestato per rapina aggravata in concorso.