Logo San Marino RTV

Recuperato il peschereccio affondato al largo di Riccione

28 feb 2014
Recuperato il peschereccio affondato al largo di Riccione
Recuperato il peschereccio affondato al largo di Riccione
Concluse definitivamente le operazioni di recupero del motopesca Massimo T.” affondato la scorsa notte, otto miglia al largo di Riccione. Le operazioni si sono rivelate particolarmente complesse proprio per la distanza dalla costa, le condizioni meteomarine, e la profondità di circa 17 metri del fondale su cui si era inabissato il relitto. Numerosi sub professionisti, sotto la supervisione della Guardia Costiera, si sono avvicendati per imbragare l'imbarcazione, poi un motopontone ha riportato in galleggiamento il peschereccio e dopo averlo strettamente assicurato a sé, affiancandolo, lo ha rimorchiato in porto dove è stato ricoverato nei cantieri navali per l'alaggio a secco e il successivo tentativo di riparazione. Per scongiurare la possibilità di inquinamento la zona è stata costantemente monitorata.

Francesca Biliotti