Logo San Marino RTV

Ricatto a fratello Boldrini: domani la decisione su convalida arresto per Riccardi

16 set 2013
Ricatto a fratello Boldrini: domani la decisione su convalida arresto per Riccardi
Ricatto a fratello Boldrini: domani la decisione su convalida arresto per Riccardi
Il caso del tentativo di estorsione al fratello della Presidente della Camera Laura Boldrini ad opera di Michele Riccardi, un 43enne italiano residente a San Marino. La sua casa, a Serravalle, sabato mattina, il giorno dopo l'arresto, è stata perquisita dalle forze dell'ordine sammarinesi, probabilmente dopo una richiesta arrivata per rogatoria. Questa mattina al tribunale di Ancona l'udienza di convalida dell'arresto di fronte al Gip Alberto Pallucchini che si è riservato la decisione, attesa per domani. Il difensore di Riccardi, l'avvocato Alessandro Petrillo, si è trincerato nel più stretto riserbo.
L'uomo, operaio metalmeccanico senza lavoro da circa un mese e senza precedenti, ha detto di non ritenere che il suo comportamento costituisse un'azione illecita. Riccardi – che si trova al Carcere di Ancona Montacuto - ha dato la sua versione dei fatti ed è sereno.