Logo San Marino RTV

Riccione: Carabinieri, un arresto e 5 denunce nella notte

22 giu 2014
RIccione: Carabinieri, un arresto e denunce nella notte
RIccione: Carabinieri, un arresto e denunce nella notte
Un arresto per rapina e cinque denunce a piede libero per furto e lesioni personali. Questo il bilancio dei controlli e dell'attività condotta Carabinieri di Riccione, nel riminese, durante la scorsa notte. Nel dettaglio i militari hanno arrestato un cittadino marocchino 28enne, pregiudicato e colpito da due ordinanze di custodia cautelare in carcere per lesioni personali e rapina aggravata consumata lo scorso 12 aprile. L'uomo è stato fermato, nella zona del Marano, mentre stava gettando in un cassonetto alcuni indumenti: dagli accertamenti è emerso il suo stato di ricercato che ha fatto scattare l'arresto. Sempre la scorsa notte i Carabinieri riccionesi hanno fermato e denunciato a piede libero per furto in concorso tre studenti - un 20enne e un 15enne di Ravenna e un 15enne di Aversa, nel Casertano - scoperti a rubare un cellulare da una cassetta di sicurezza di un parco acquatico: il telefonino, recuperato, è stato riconsegnato al proprietario. Denunciati a piede libero per lesioni personali, infine, un 26enne albanese e un 20enne di Firenze: fuori da una discoteca del Misanese, nel corso di una zuffa scoppiata tra loro per futili motivi, hanno ferito con una bottiglia di vetro un cliente che si trovava, per caso, nelle vicinanze.