Logo San Marino RTV

Riccione: espulso parcheggiatore abusivo e molesto

21 lug 2018
Foto di repertorio
Foto di repertorio
Un cittadino extracomunitario del Bangladesh, che da tempo bivaccava, spesso sotto l'effetto di alcol, a Riccione, è stato espulso, con la traduzione presso il centro di permanenza temporanea di Bari, grazie all’intervento del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale. L'uomo, irregolare in Italia, presidiava quotidianamente il parcheggio del centralissimo piazzale Curiel, svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo e chiedendo quindi “offerte”. A seguito di precedenti controlli di polizia, il bengalese aveva già ricevuto l’ordine di espulsione dal territorio.

“Non solo un’azione di contrasto incentrata sull’aspetto della prevenzione con l’impiego degli agenti di Polizia Municipale per esercitare una funzione dissuasiva – ha dichiarato l’assessore alla polizia municipale Elena Raffaelli – ma uno stretto giro di vite sui parcheggiatori abusivi. E l’espulsione del parcheggiatore di piazzale Curiel, che da tempo chiedeva denaro agli automobilisti per lasciare le auto in sosta con minacce più o meno esplicite, costituisce un importante risultato”.