Logo San Marino RTV

Ricercata per danni al prelato, arrestata a Rimini

8 giu 2016
Polizia di Stato
Polizia di Stato
Il passato “spirituale” lo aveva lasciato alle spalle. Fin troppo. Una cinquantenne di origine campane condannata in via definitiva dal Tribunale di Ancona nel 2013 per un estorsione ai danni di un prelato, è stata arrestata in un hotel a Rimini lunedì sera. La polizia ha aspettato
Che la donna uscisse dalla struttura per arrestarla. Le forze dell’ordine l’hanno portata nel carcere femminile di Forlì, dove sconterà la pena.
Nello specifico la donna, insieme a due complici aveva messo in atto un caso di estorsione ai danni di un prelato, parroco della cappella all’interno dell’Ospedale regionale “Torrette”. Proprio qui era stato asportato un prezioso ornamento dedicato alla Madonna di Loreto per la restituzione del quale il gruppo di malviventi avevano cercato di estorcere al sacerdote una consistente somma di denaro. Tentativo andato in fumo, per l’intervento degli uomini della Squadra Mobile del capoluogo marchigiano.