Logo San Marino RTV

Riciclaggio, condannato imprenditore romano. Confisca da quasi mezzo milione di euro

I legali faranno appello

13 mag 2019
Riciclaggio, condannato imprenditore romano. Confisca da quasi mezzo milione di euro

Il Tribunale di San Marino ha condannato per riciclaggio a 4 anni e 3 mesi il romando Marco Scaringella, accusato di avere occultato in una banca del Titano quasi mezzo milione di euro, per l'accusa derivanti da reati contro il patrimonio, falso ed associazione a delinquere. Una provenienza illecita che secondo i suoi legali, l'avvocato Andrea Esposito del foro di Roma e Gian Luca Micheloni di San Marino, non è stata provata. Ma il commissario della Legge ha accolto le richieste della Procura Fiscale ed ha condannato Scaringella, disponendo la confisca del denaro sequestrato: 451mila 168 euro.