Logo San Marino RTV

Rimini: 50enne sammarinese pizzicato con una prostituta, per lui scatta la seconda sanzione

di Filippo Mariotti
13 giu 2019
Rimini: 50enne sammarinese pizzicato con una prostituta, per lui scatta la seconda sanzione

Sono 68 le sanzioni elevate dalla Polizia di Rimini dal 20 maggio, cioè dall'entrata in vigore la nuova ordinanza sindacale antiprostituzione. L'ultima ai danni di un 50enne sammarinese, pizzicato ieri - come riportato da una nota del Comune - in atteggiamento inequivocabile con una prostituta rumena. “Ma come 400 euro, quest’inverno me ne avete fatti mille!”, ha riferito l'uomo agli agenti che operano in abiti civili e utilizzando mezzi senza contrassegni.

L'ordinanza prevede una sanzione amministrativa pecuniaria fino a 500 euro (400 se pagati entro 60 giorni) anche a chi, specifica l’ordinanza, “pone in essere diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, consistenti nell’assunzione di atteggiamenti di richiamo, di invito, di saluto allusivo”, nonché, come nel caso specifico, a chi è stato “sorpreso a richiedere informazioni a questi soggetti”.

“Proseguiremo nel corso di tutta la stagione estiva – ha detto l’assessore alla sicurezza Jamil Sadegholvaad – con l’applicazione di questo provvedimento che, che nelle more di una assenza di normative specifiche a livello nazionale, ha l’obiettivo sia di dare uno strumento operativo a chi deve tutelare il decoro della nostra città, sia di funzionare da deterrente per contrastare l’odioso fenomeno della prostituzione su strada”.