Logo San Marino RTV

Rimini: arrestati spacciatori a Miramare

8 lug 2016
Carabinieri
Carabinieri
Grazie alle segnalazioni dei residenti di Miramare, che riferivano di un “giro” sospetto dedito allo spaccio di droga presso la colonia Murri e altre zone della frazione, i Carabinieri di Miramare, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno arrestato due persone in flagranza di spaccio di stupefacenti. In particolare, nel corso di un servizio anti droga svolto la notte del il 5 u.s., i militari hanno sorpreso un nigeriano di 25 anni, sorpreso a spacciare in Via Locatelli, due grammi di hashish a un minore turista di nazionalità polacca. L’uomo, vistosi scoperto, non ha esitato ad aggredire i carabinieri con calci e pugni che riuscivano comunque ad immobilizzarlo e ad arrestarlo senza conseguenze.
Questa notte, i militari hanno arrestato un marocchino 28/enne clandestino e pregiudicato, sorpreso a spacciare nel Parco Murri, 3 grammi di hashish sempre nei confronti di un turista polacco minorenne. I due arrestati, sono stati tradotti in carcere, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sempre i Carabinieri sono interventi anche in un condominio di Via Marecchia, dove i residenti avevano segnalato la presenza di due zingare sospette. Le due donne nomadi, entrambe 21 enni ed incinte, stavano forzando con un cacciavite la porta d’ingresso di un appartamento. Sono in arresto per tentato furto aggravato