Logo San Marino RTV

Rimini. Disperato, minaccia di buttarsi da 20 metri: marocchino salvato da carabiniere

21 nov 2012
minaccia di buttarsi da 20 metri: marocchino salvato da carabiniere
minaccia di buttarsi da 20 metri: marocchino salvato da carabiniere
Questa mattina, alle 7.30 a Rimini, una pattuglia dei Carabinieri di Bellaria Igea Marina (RN) ed una della Stazione Carabinieri di Viserba sono intervenute in un cantiere edile privato, in via Sacramora. Un 33 enne marocchino, disoccupato da un paio di settimane, era salito sul braccio di una gru alta 20 metri e minacciava di lanciarsi nel vuoto perché, ormai privo di soldi, non aveva la possibilità di pagare il bollettino postale necessario al rinnovo del permesso di soggiorno. Uno dei militari intervenuti stabiliva un contatto con l’extracomunitario, guadagnandone la fiducia e riuscendo a farlo ragionare, fino a convincerlo a scendere dalla gru. L’autore del gesto veniva successivamente trasportato in ospedale per le cure del caso, mentre i militari si attivavano presso i centri caritatevoli del territorio ed i servizi sociali per l’eventuale assistenza ed i sussidi.