Logo San Marino RTV

Rimini: escandescenze in hotel e vilipendio alla messa, arrestato

31 gen 2017
Rimini: escandescenze in hotel e vilipendio alla messa, arrestato
Rimini: escandescenze in hotel e vilipendio alla messa, arrestato
Un 48enne cittadino italiano di origini iraniane è stato arrestato dalla Polizia dopo aver dato in escandescenza in un hotel di Rimini. L'uomo ha infastidito alcuni clienti e il titolare ha chiamato la Polizia che ha constatato come si trattasse dello stesso uomo che, domenica, ha disturbato una Messa, imprecando e urlando in chiesa. Quando gli agenti gli hanno chiesto i documenti, ha esibito il passaporto ma poi, preso da un gesto di follia, ha afferrato uno sgabello in ferro e l'ha lanciato contro gli agenti. Un poliziotto è rimasto leggermente contuso durante l'intervento, che ha portato all'arresto dell'uomo per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Stamattina è stato condannato in direttissima a 4 mesi e 20 giorni di reclusione. L'uomo era già noto in Questura: domenica è stato denunciato per vilipendio, interruzione di funzione religiosa e resistenza a pubblico ufficiale: durante la messa aveva manifestato atteggiamenti aggressivi e violenti verso il sacerdote spaventando i fedeli.