Logo San Marino RTV

Rimini: giocatore di calcio con documento falso

29 giu 2013
Rimini: giocatore di calcio con documento falso
Rimini: giocatore di calcio con documento falso
Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Miramare sono intervenuti presso il campo sportivo di viale Parigi dove si era appena concluso l’incontro di calcio tra le società sportive amatoriali G.S. Real Vallone di Senigallia e la Amelio Convej di Milano, valevole come fase eliminatoria di un campionato nazionale UISP. La squadra marchigiana aveva dei dubbi sull’identità del portiere della squadra avversaria e ipotizzava uno scambio di persona. I Carabinieri, visto che il portiere si era allontanato senza curarsi di ritirare il proprio documento, hanno effettuato alcune verifiche. Il documento d’identità dell’interessato appariva particolarmente deteriorato proprio nella zona della data di nascita. Attualmente sono in corso ulteriori verifiche presso il comune di rilascio e, nel caso in cui il documento dovesse essere stato contraffatto, i responsabili verranno perseguiti per aver prodotto un documento falso, oltre alla segnalazione all’Ente sportivo per l’adozione di provvedimenti disciplinari a carico della società.