Logo San Marino RTV

Rimini: perseguitava la ex convivente, arrestato dai carabinieri

10 ott 2018
Carabinieri Rimini
Carabinieri Rimini
Un siciliano di 40 anni, da tempo residente a Rimini è stato arrestato sabato scorso dai Carabinieri, in flagranza di reato per violazione di domicilio ed atti persecutori nei confronti della compagna. La donna, vittima delle minacce e violenze fisiche e psicologiche dell'uomo, tanto da mandarla talvolta in ospedale, aveva abbandonato la sua casa, cercando di rifarsi una vita e denunciandolo ai Carabinieri. Ma il 40 enne è diventato ancora più violento, minacciandola ripetutamente e cercando anche di aggredirla. L’ultimo episodio sabato notte quando i militari, avvertiti dalla vittima, hanno fermato l’ex compagno, che cercava di sfondare il portone d’ingresso per arrivare alla donna. Questa mattina L'udienza di convalida dell'arresto.

Per maltrattamenti in famiglia è finito in carcere anche un 57 enne di origini foggiane, con precedenti di polizia. Aveva preso di mira la sua compagna, affetta da problematiche di salute e seguita dall'Ospedale.