Logo San Marino RTV

Rimini: weekend di intensa attività per le Forze dell'Ordine

15 giu 2014
Rimini: weekend di intensa attività per le Forze dell'OrdineRimini: weekend di intensa attività per le Forze dell'Ordine
Rimini: weekend di intensa attività per le Forze dell'Ordine - Da sempre, nel periodo estivo, la zona del Marano è controllata in modo meticoloso dalle Forze dell'...
Da sempre, nel periodo estivo, la zona del Marano è controllata in modo meticoloso dalle Forze dell'Ordine, con svariate pattuglie in uniforme ed abiti civili. Nella notte, Carabinieri in borghese, hanno arrestato 2 transessuali peruviani, di 25 e 41 anni. Avevano avvicinato un turista toscano, facendogli avance sessuali, per poi sfilargli con abilità una collanina d'oro. L'uomo non se ne era neppure accorto, ma la mossa non è sfuggita ai militari che hanno bloccato i 2 extracomunitari. Per sfuggire all'arresto i transessuali hanno addirittura inscenato uno spogliarello, sperando nell'aiuto dei turisti presenti; ma tutto è risultato vano. Poco dopo i carabinieri di Riccione hanno messo le manette anche a 2 rumeni, che dimoravano nella stessa stanza d'albergo dei 2 sudamericani e - con loro - avevano portato a termine una serie di furti. Rinvenuti nell'occasione un rolex e monili d'oro. Movimentato anche il pomeriggio di sabato; i Carabinieri di Rimini hanno arrestato una zingara che aveva appena rubato il portafogli ad una anziana signora, mentre nella zona di Borgo San Giuliano sono stati gli agenti della Questura ad intervenire per bloccare e denunciare per rapina un peruviano di 32 anni. Aveva rubato dei liquori in un supermercato, e - quando il direttore dell'esercizio è intervenuto per redarguirlo – lo straniero gli ha sferrato un pugno al volto facendolo stramazzare a terra. La Polizia di Rimini ha anche posto sotto sequestro – al termine di una complessa indagine – le apparecchiature di un'agenzia del Centro che raccoglieva scommesse clandestine in favore di un bookmaker austriaco. Il titolare, nonostante il diniego dell'autorizzazione da parte della Questura, aveva avviato l'attività nei mesi scorsi.