Logo San Marino RTV

Rivabella, tentato omicidio in spiaggia

9 set 2012
Rivabella, tentato omicidio in spiaggiaRivabella, tentato omicidio in spiaggia
Rivabella, tentato omicidio in spiaggia - Scena raccapricciante, ieri mattina, sulla spiaggia di Rivabella. Davanti a decine di bagnanti un tu...
Una scena talmente splatter da ricordare i film di Tarantino. Non potevano credere ai propri occhi i bagnanti di Rivabella: tra i bagni 1 e 2 una furibonda lite tra 2 tunisini – di 32 e 43 anni – si è trasformata ben presto in un tentato omicidio. Il più giovane dei nordafricani ha infatti scagliato questa mattonella della passeggiata del lungomare – di 30 cm per 30, e del peso di alcuni chili – sul capo del compare, fracassandogli il cranio in 3 punti.
Il 32enne si stava recando proprio alla stazione più vicina dei carabinieri per denunciare il fatto, intenzionato probabilmente a fornire una versione di comodo di quanto accaduto. Secondo quanto ricostruito dai militari, i due da tempo occupavano abusivamente un capanno sulla spiaggia e alla base del litigio vi sarebbero probabili motivi legati allo spaccio di hashish. Tracce minime di droga sono state infatti trovate anche nel capanno. L’aggredito è ricoverato in terapia intensiva ma non sarebbe in pericolo di vita.

Gianmarco Morosini