Logo San Marino RTV

San Marino: al telefono si spacciano per l'ISS, la Gendarmeria diffida dal fornire dati personali

di Filippo Mariotti
24 giu 2019
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sono rincominciate le tentate truffe telefoniche. Questa mattina gli Agenti della Gendarmeria hanno raccolto diverse segnalazioni da parte di cittadini che hanno ricevuto telefonate da parte di sedicenti operatori dell'ISS – spesso, dicevano, della fisioterapia dell'ospedale – che chiedevano dati di natura personale (come la composizione familiare). In altri casi, dall'altra parte del telefono si dichiaravano operatori dell'istituto di ricerche “Ipsos”. Il più delle volte, ad una mancata collaborazione da parte del cittadino, veniva bruscamente interrotta la chiamata. Altri hanno affermato di aver subito anche improperi ed insulti prima di riattaccare.

Pertanto la Gendarmeria diffida i cittadini dal fornire qualsiasi tipo di informazione a questi personaggi che si dichiarano operatori dell'ospedale, in quanto non è assolutamente prassi dell'ISS richiederle in questo modo. La Centrale Operativa Interforze (tel. 0549 888888) rimane disponibile ad accogliere queste segnalazioni, così come le Brigate competenti. Sarebbe poi utile al fine delle indagini – rimarcano -, trascrivere il numero di telefono che compare in alcuni apparecchi e riferirlo alle Forze dell'Ordine.