Logo San Marino RTV

San Marino: corsia dimezzata a La Ciarulla e le Macchie. Italia divisa in due: nubifragi al Nord, incendi nel Centro-Sud

4 ago 2020

Sul Titano il maltempo crea disagi: fango e ghiaia sull’asfalto, ma soprattutto il cedimento della parete di sottoscarpa che ha costretto a restringere a metà le corsie sulle strade La Ciarulla e delle Macchie. Fortunatamente l’allerta che oggi è arancione, domani ritornerà gialla. L’instabilità climatica torna quindi ad affacciarsi nel mezzo dell’estate e l’Italia è divisa in due: al Nord temporali e maltempo, al Centro e al Sud afa e incendi. Allerta arancione per Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Friuli.


Allerta gialla in altre 11 regioni. Al nord il termometro è crollato dai 40 gradi di venerdì a temperature autunnali. Acquazzoni e raffiche di vento fino a 94 km/h a Trieste, neve sullo Stelvio. Al Centro Sud, invece, le temperature alte fanno tornare gli incendi. In Abruzzo un rogo divampa da alcuni giorni: brucia la montagna intorno a l’Aquila e il fuoco si sta pericolosamente avvicinando alle abitazioni. Alcuni cittadini hanno passato la notte in strada. L’incendio è di origine dolosa perché in zona sono stati trovati alcuni inneschi. Ancora fiamme in Sardegna: colpita Torpè, con il fuoco che torna ad attaccare la provincia di Nuoro, dopo aver devastate le campagne e le aziende agricole attorno a Orgosolo e Sarule. Il fuoco è stato alimentato anche dal forte vento di maestrale che da domenica sta soffiando sull’isola.