Logo San Marino RTV

Scoperti probabili resti umani in un bosco del Riminese

8 apr 2014
Scoperti probabili resti umani in un bosco del Riminese
Scoperti probabili resti umani in un bosco del Riminese
Un cranio verosimilmente umano, frammenti di ossa sparse, un femore e una clavicola, tutti parte di ciò che sembrano essere resti umani rinvenuti nelle prime ore del pomeriggio di ieri in una zona boschiva di Montebello di Poggio Torriana. La scoperta è stata fatta a circa 40 centimetri di profondità nella terra, dal proprietario del campo, un podere incolto, che stava eseguendo dei lavori di sistemazione. Allertata la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Novafeltria. Sono intervenuti una pattuglia della Stazione CC di Villa Verucchio e personale sanitario e veterinario della U.S.L. di Rimini che, dopo i primi accertamenti e rilievi fotografici, hanno appurato che quanto rinvenuto era verosimilmente di natura umana. I resti sono stati posti sotto sequestro e verranno inviati al Ris di Parma per l'esame del Dna che confermerà o meno se si stratta di resti umani e da quanto sono rimasti sepolti.