Logo San Marino RTV

Vandali in azione all'Auditorium Little Tony

8 dic 2017
La scritta della scuola media danneggiata dai vandaliVandali in azione all'Auditorium Little Tony
Vandali in azione all'Auditorium Little Tony - Da tempo la Giunta richiede il posizionamento di telecamere, nelle aree più critiche del Castello
A fare la brutta scoperta, questa mattina – intorno alle 8 –, il consigliere di Giunta Roberto Ercolani, che si era recato alla Sala Polivalente per sistemare la struttura in vista dei diversi appuntamenti del periodo natalizio. Desolante la scena che si è trovato davanti: nella notte, infatti, ignoti erano penetrati all'interno dell'Auditorium Little Tony, e avevano disperso il contenuto di un estintore all'interno del vano luci della sala. Il rischio è che la polvere ignifuga abbia danneggiato irreparabilmente le costose apparecchiature. Ma non solo, prima di entrare, i vandali, avevano divelto l'insegna della scuola media, staccandone e piegandone alcune lettere. Quanto accaduto è stato segnalato alla Guardia di Rocca, che ha inviato una pattuglia per i rilevamenti del caso. Seguirà una denuncia alla Gendarmeria. “Da tempo – scrive il Capitano di Castello – stiamo chiedendo di posizionare telecamere nelle aree più critiche, come il centro storico, le scuole e i parchi”. Tutto ciò per un miglior presidio di tali zone. “Nello specifico, per la Sala Polivalente, l'installazione delle telecamere necessita urgentemente di un collegamento wi-fi, ora assente”. Vittorio Brigliadori lancia poi un appello, affinché tali atti non si verifichino nuovamente; l'auspicio è che – quanto avvenuto – non sia che un episodio isolato, una “bravata” giovanile, “che nulla abbia a che fare – conclude Brigliadori – con un concetto di civiltà, e rispetto delle regole, che deve coinvolgere ogni cittadino del Castello”.