Logo San Marino RTV

Sesso non protetto: imprenditore sammarinese rischia denuncia per stupro

20 set 2018
Sesso non protetto: imprenditore sammarinese rischia denuncia per stupro
Un imprenditore sammarinese rischia una denuncia per stupro per avere costretto una prostituta ad un rapporto non protetto. L'episodio sarebbe avvenuto in un lussuoso hotel di Rimini e la giovane donna, una 24enne dell'Est Europa, ha contattato un legale riminese per avere consiglio su come procedere. La giovane rumena ha parlato di un “cliente” abituale, che l'avrebbe anche portata a casa sua a San Marino, ed anche generoso. Per questo non si sarebbe mai immaginata che ricorresse alla forza per ottenere il rapporto non protetto, proposta davanti alla quale lei si è ribellata. La prostituta si sarebbe anche già rivolta alle cure del pronto soccorso per farsi refertare: i medici hanno chiesto conto dei lividi e chiamato la Polizia come vuole la prassi. La prostituta valuterà nei prossimi giorni l'opportunità o meno di denunciare l'ormai ex cliente. L'imprenditore sammarinese rischia grosso.