Logo San Marino RTV

Sorprese mentre rubavano al Centro Commerciale: bloccate e arrestate dalla Polizia di Stato

25 feb 2016
Sorprese mentre rubavano al Centro Commerciale
Sorprese mentre rubavano al Centro Commerciale
Non erano nuove a condotte del genere le due ragazze che nel pomeriggio di ieri, ore 18.15 circa, sono state sorprese e fermate presso il Centro commerciale Le Befane, e più precisamente nel negozio denominato “Bershka”, per essere uscite con della merce non pagata. Intervenuti sul posto gli Agenti delle Volanti, hanno tratto in arresto le due ragazze, italiane di 28 e 24 anni originarie della Puglia, per il reato di furto aggravato di merce di abbigliamento (valore circa 120 euro). Le due donne, per eludere il sistema elettronico di allarme, prima hanno scelto numerosi capi di abbigliamento, si sono quindi infilate in un camerino di prova staccando le “placchette antitaccheggio“ e nascondendo la merce in una borsa. Mentre le donne si avviavano all'uscita, il personale della sicurezza insospettito ha controllato il camerino trovando varie placchette antitaccheggio appena staccate dai capi di abbigliamento e da qui l’immediata richiesta di intervento da parte della Polizia. Questa mattina sono state processate con rito direttissimo e condannate alla pena di mesi due di reclusione.