Logo San Marino RTV

Spagna: 19enne segregato in casa per due anni, liberato dalla polizia

6 lug 2016
Agenti, ph Ansa/Epa
Agenti, ph Ansa/Epa
Viveva segregato in casa, tenuto prigioniero dal padre. E' finito con un arresto l'incubo di un ragazzo 19enne di un quartiere periferico di Madrid. Il giovane ha raccontato agli agenti i soprusi ricevuti: il genitore, apparentemente con problemi psichici, lo picchiava ogni giorno e lo costringeva a stare in una piccola stanza senza via d'uscita. Le finestre erano sbarrate e oscurate. Vivevano da soli, dopo che la madre e le due sorelle erano fuggite di casa nel 2014. Il padre è stato arrestato. Il ragazzo, al momento della liberazione, era denutrito, disidratato, disorientato e con evidenti segni di percosse.