Logo San Marino RTV

Stazione Milano, Hosni: "Ho rubato quei coltelli per difendermi"

21 mag 2017
La stazione di Milano
La stazione di Milano
"Ho rubato quei due coltelli perché in stazione c'erano delle persone che volevano farmi del male, per difendermi, ricordo che ero in stazione ma non ricordo nulla dell'aggressione, quando mi sono svegliato avevo il sangue sulle mani". E' quanto avrebbe detto, stando al suo legale Giuseppina Regina, Ismail Tommaso Hosni, il ventenne arrestato giovedì scorso per aver ferito due militari e un agente alla stazione centrale di Milano, nell'interrogatorio in carcere davanti al gip. "Quel giorno avevo assunto cocaina", ha detto il ragazzo.