Logo San Marino RTV

Suonava le campane per VR46, Tavullia perde il parroco tifoso di Valentino

6 lug 2018
@ilrestodelcarlino.it
@ilrestodelcarlino.it
E' morto ieri pomeriggio a Tavullia don Cesare Stefani, parroco per 55 anni a Tavullia, meglio conosciuto come il 'don' di Valentino Rossi.

Era don Cesare che a ogni vittoria del campione suonava le campane a distesa e in concomitanza di gare di Motogp anticipava o posticipava messe e funzioni religiose. Aveva ritagliato un angolino nella casa parrocchiale per le foto e i cimeli di Rossifumi. Su Facebook la sindaca di Tavullia Francesca Paolucci esprime il cordoglio della cittadina "per questa grave perdita".

I funerali del sacerdote verranno celebrati domani 7 luglio alle 10. In quella occasione, aggiunge il sindaco, "le campane di Tavullia suoneranno solo per lui". Era una "persona - scrive ancora il sindaca - di cui abbiamo conosciuto le capacità e la forza e che vivrà sempre nelle nostre preghiere".
Tanti i messaggi di cordoglio arrivati in parrocchia e al municipio.