Logo San Marino RTV

Terremoto nella zona del Chianti in Toscana: evacuate le scuole

19 dic 2014
Terremoto nella zona del Chianti in Toscana: evacuate le scuole
Terremoto nella zona del Chianti in Toscana: evacuate le scuole
Scossa di terremoto in Toscana: il sisma, registrato alle 10,39, è stato di 3.8 di magnitudo, secondo quanto comunicato dall'Ingv. L'epicentro è stato individuato nella zona del Chianti a 9,3 Km di profondità. In Chianti le persone sono uscite di casa impaurite. La scossa è stata avvertita distintamente a Firenze e a Siena.
Per precauzione alcune scuole del Chianti sono state evacuate. Le maestre, secondo quanto si è appreso, hanno fatto uscire dalle aule i bambini. Fuori da scuola anche quelli delle materne. I genitori sono andati a riprendere i piccoli.
I vigili del fuoco, al momento, non segnalano alcun danno a cose o persone. Sono state invece decine le telefonate di cittadini impauriti dalla scossa prolungata. Un elicottero dei vigili del fuoco, in arrivo da Bologna, effettuerà un sopralluogo nella zona del Chianti e della Val d'Elsa per aver la conferma dell'assenza di danni.
La scorsa notte una scossa era stata rilevata sulle Colline del Chianti di magnitudo 3.5, registrata all'1:09. Secondo di rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,4 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Barberino Val d'Elsa, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano e Tavarnelle in Val di Pesa. Non si sono segnalati danni a persone o cose.
Nella stessa zona era stata registrata una scossa di magnitudo 2.5 ieri alle 15:37.