Logo San Marino RTV

Tragedia in mare: muore un uomo a Rivabella

17 set 2013
Tragedia in mare: muore un uomo a Rivabella
Tragedia in mare: muore un uomo a Rivabella
Tragedia in mare, nel pomeriggio, a Rivabella di Rimini. Un 50enne rumeno, residente da anni in Germania, aveva deciso di fare un bagno insieme alla moglie, nonostante le condizioni del mare non fossero buone. Dopo qualche tempo la donna è ritornata a riva; il marito, invece, è rimasto in acqua per nuotare ancora oltre le barriere frangiflutti. L'uomo, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, improvvisamente è stato trascinato da una forte corrente andando a sbattere violentemente il capo contro le scogliere. Inutili i tentativi di soccorso. Il rumeno, dopo essere emerso alcune volte, è scomparso definitivamente sott'acqua. Sul posto sono intervenute 2 motovedette della Capitaneria di Porto di Rimini e un gommone dei sommozzatori; mentre a terra arrivavano agenti delle Forze dell'Ordine, Vigili del Fuoco e ambulanze. Tutto inutile, purtroppo. Particolarmente complicate, viste le condizioni meteo, le operazioni di recupero del cadavere.