Logo San Marino RTV

Violò le prescrizioni del tribunale durante una "serata": domani udienza a Rimini per Fabrizio Corona

13 dic 2017
Violò le prescrizioni del tribunale durante una "serata": domani udienza a Rimini per Fabrizio Corona
Violò le prescrizioni del tribunale durante una "serata": domani udienza a Rimini per Fabrizio Corona
Nel 2012 violò la prescrizioni di non uscire nelle ore notturne per una serata in discoteca a Riccione: per questa ragione ci sarà una nuova udienza, domani, al tribunale di Rimini per Fabrizio Corona. Il reato contestatogli è stato, in corso di processo, derubricato a contravvenzione perché la misura alla quale all'epoca dei fatti era sottoposto il fotografo non prevedeva anche l'obbligo di soggiorno. Corona è difeso dall'avvocato Ivano Chiesa del Foro di Milano che domani farà istanza di prescrizione visto che la contravvenzione si estingue in 5 anni. Al giudice monocratico di Rimini domani spetterà l'eventuale dichiarazione di prescrizione. Per quella particolare serata di 5 anni fa, Corona aveva ottenuto un permesso speciale dal Tribunale di sorveglianza, per poter partecipare a uno spettacolo, ma solo fino alle 3 di notte. La "comparsata" in discoteca si era però protratta fino all'alba e al rientro in hotel, il fotografo aveva trovato i carabinieri ad attenderlo.