Logo San Marino RTV

102 diplomati sammarinesi. Per 13 si registra l'eccellenza

13 lug 2016
la cerimonia al Titano102 diplomati sammarinesi. Per 13 di loro si registra l'eccellenza
102 diplomati sammarinesi. Per 13 di loro si registra l'eccellenza - In 13 lasciano il liceo con il massimo dei voti. E per 5 di loro c'è anche la lode. Ancora una volta...
In 13 lasciano il liceo con il massimo dei voti. E per 5 di loro c'è anche la lode. Ancora una volta spicca la supremazia femminile. Al top del liceo classico Carlotta Andruccioli. Al linguistico Francesca Bindi, Greta Ghiotti e, con lode, Emma Maroncelli. Lo scientifico fa la parte del leone. 4 i promossi con lode. Mirea Berti, Cecilia Busignani, Davide Ceccato e Sara Sarti. Massimo dei voti per Francesco Santi, Alice Xhafa e Federico Vannucci. Al liceo economico spiccano i nomi di Matteo Bianchini e di Lorenzo Biordi, licenziato con lode. 102, in totale, gli studenti che hanno concluso il loro percorso e superato l'esame finale. 15 al classico, 27 al linguistico, 38 allo scientifico e 22 all'economico. La nostra scuola è il pilastro intorno al quale cresce la società, ha detto il Segretario Morganti salutando gli studenti. Senza questa scuola, in un periodo particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo, la società vacillerebbe e lo Stato sarebbe in pericolo. Perchè, spiega Morganti, quando un modello organizzativo è in crisi il mondo si divide in due parti: la prima, di solito quella più numerosa, dimentica di essere responsabile come tutti gli altri e inizia a lamentarsi facendo leva sull'egoismo. L'altra parte invece si mette al lavoro, magari assumendosi anche le responsabilità di coloro che fanno finta di non averne, cerca di individuare i problemi e trovare le soluzioni. Oggi San Marino, per vincere le sfide della trasparenza, per aprirsi all'Europa e continuare ad essere Terra di ospitalità, sottolinea il Segretario alla cultura, ha bisogno di due cose: conoscenze e competenze.

Sonia Tura