Logo San Marino RTV

11° anniversario Unesco: San Marino rivive lo Scampo di Garibaldi sul Titano

di Francesca De Martino
8 lug 2019
Le camice rosse e il Segretario Augusto Michelotti
Le camice rosse e il Segretario Augusto Michelotti

Era il 7 luglio del 2008 quando la Repubblica di San Marino - con i suoi 55 ettari di terra e i Centri storici di San Marino, Borgo Maggiore e il Monte Titano - entrava a far parte dei siti Unesco Patrimonio dell'Umanità per il suo valore universale. Ieri per celebrare i suoi 11 anni sono stati tanti gli eventi. È stato possibile visitare gratuitamente i Musei di Stato e l'esposizione dei cimeli garibaldini. Poi dal primo pomeriggio le vie di San Marino Città si sono riempite per la camminata raccontata in ricordo della fuga di Garibaldi sul Titano il 31 luglio del 1849 che ha attraversato le strade di San Marino Città fino ad arrivare alla Funivia dove si è tenuto lo spettacolo teatrale di Roberto Mercadini “Noi siamo il suolo, noi siamo la terra”. In occasione del 170° anniversario del passaggio dell'eroe dei due mondi sul Titano si è svolta una rievocazione storica dello scampo di Garibaldi seguita da balli ottocenteschi. Al calar della sera la giornata si è chiusa con il concerto della banda militare della Repubblica con musiche di Verdi e altri autori risorgimentali. Per rendere omaggio a San Marino le camice rosse hanno donato al Segretario Augusto Michelotti il tricolore italiano.