Logo San Marino RTV

Antonio Ligabue in un’estate sul Monte

Fino al 29 settembre l'esposizione "tra talento e follia” a Palazzo SUMS 50 opere, disegni e filmati, oltre a 5 quadri da collezioni private che raccontano il Genio di Gualtieri

di Francesco Zingrillo
7 giu 2019
Antonio Ligabue in un estate sul Monte
Antonio Ligabue in un estate sul Monte

Percorsi d'arte e di vita su Antonio Ligabue detto “èl matt” in lingua della Bassa reggiana lungo il Po dove ha vissuto e dipinto e dove è morto nel 1965 dopo essere stato in manicomio più volte. Qualcuno lo paragona a Van Gogh per la solitudine sregolata e la genialità istintiva altri lo considerano popolare e così innovativo amato ancora oggi tra la gente. Mostra di qualità anche per il grande pubblico proposta dall'Ambasciatore di San Marino a Roma Daniela Rotondaro con una valenza culturale e perché no turistica innegabili. La Repubblica di San Marino punta sull'evento espositivo dell'anno aprendo a cittadini e visitatori per una intera estate l'esposizione monografica che va dagli anni Venti ai Sessanta. Colori e soggetti conosciuti del “PITTORE DI ANIMALI” con quadri inediti provenienti da collezioni private per la prima volta tutte insieme solo sul Monte. La Reggenza ha voluto intervenire al vernissage della mostra apprezzando l'intero percorso artistico figurativo e biografico.

fz

Intervista con FRANCESCA VILLANTI Curatrice mostra sammarinese