Logo San Marino RTV

BENEDICTUS di nome e di fatto: vescovi, politici e tanta gente, per il V anniversario della visita del PAPA

4 giu 2016
Sala Montelupo
Sala Montelupo
Ha introdotto l'evento il Segretario agli Esteri Pasquale Valentini, in sala insieme al collega di governo Venturini, ricordando quanto la storica visita del 2011 abbia cambiato i rapporti anche politici tra le persone in piena crisi epocale. Testimonianze e racconti sono stati anticipati dalle parole del pastore sammarinese Andrea Turazzi a partire dalla prima visita del 1982 di San Giovanni Paolo II. Il Vicario Generale Elio Ciccioni, che coordinò accoglienza e incontri, ha rammentato i problemi e le difficoltà della vigilia nel far fronte a un pellegrinaggio che ebbe una eco mondiale. Gli ex Reggenti Maria Luisa Berti e Filippo Tamagnini, che accolsero il papa e ne apprezzarono la schiettezza e curiosità nei confronti della Repubblica, sono stati concordi nel dire che l'esperienza ha segnato la loro vita futura e quella della nostra gente. In conclusione l'Arcivescovo Luigi Negri, allora a capo della chiesa sammarinese- feretrana, ha testimoniato quanto lo stesso Benedetto XVI sia rimasto colpito dal pellegrinaggio sul Monte alle istituzioni oltreché con i giovani in piazza a Pennabilli.
fz