Logo San Marino RTV

'Capodanno più lungo del mondo': Rimini verso tutto esaurito

29 dic 2015
'Capodanno più lungo del mondo': Rimini verso tutto esaurito
'Capodanno più lungo del mondo': Rimini verso tutto esaurito
Il 'Capodanno più lungo del mondo' porta il tutto esaurito a Rimini. Dal concerto gratuito di Luca Carboni in piazzale Fellini la sera del 31 a una decina di altri eventi in città, che spazieranno dalla musica all'arte e alla cultura, sono diverse le iniziative programmate dal Comune che hanno portato il 'sold out' nelle strutture ricettive. Negli alberghi a tre e quattro stelle l'occupazione delle camere risulta dell'80% da domani al 3 gennaio e ancora stanno arrivando numerose richieste. Evento di punta il concerto di Luca Carboni in piazzale Fellini, che sarà aperto dalla band riminese Landlord, protagonista dell'ultima edizione di X-Factor. In centro storico la festa prevede invece 'dj set' e concerti dal vivo in diversi palcoscenici: nell'ala moderna del museo, nel foyer del Teatro Galli, nel cantiere del cinema Fulgor (il cui restauro è in via di ultimazione), nel complesso degli Agostiniani e nella sede dell'ex consiglio provinciale. Tutto a ingresso libero. "Il format lanciato da Rimini - sottolinea il sindaco Andrea Gnassi - è diventato un punto di riferimento per tutta la Riviera romagnola. Con questi eventi Rimini è riuscita a destagionalizzare mesi come dicembre e gennaio". Sul fronte sicurezza, l'assessore alla polizia municipale Jamil Sadegholvaad ha sottolineato che sarà schierato un imponente dispositivo di forze dell'ordine: "Solo gli agenti della Polizia Municipale saranno sessanta, dalla sera del 31 alla mattina successiva. Ancora più numerosi gli uomini in campo tra Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza". Per tutta la notte di Capodanno sarà possibile usufruire gratuitamente delle linee di autobus che coprono la linea litoranea da Bellaria a Riccione. Soddisfatte le associazioni di categoria: per Gianni Indino, della Confcommercio, "grazie a eventi di richiamo come quelli programmati ristoranti e altri locali come bar e discoteche si preparano al pienone".