Logo San Marino RTV

Capodanno a San Marino e in Riviera

1 gen 2010
Capodanno a San Marino e Rimini
Capodanno a San Marino e Rimini
Successo di piazza e pienone d’ascolti nell’era digitale oltre alle presenze in crescita sul Titano e nel circondario in Riviera. Capodanno musicale e pieno di vita nelle piazze e lungo le calli di Città e Borgo: frequentatissimi locali e ristoranti col tutto esaurito “travasato” fra canti, balli e libagioni in Sant’Agata, Pianello su fino alla Pieve, ad aspettare i botti e fuochi pirotecnici d’autore pubblici e privati a pioggia dal Monte in caduta giù sotto a inondare di luce il paese. Si vedeva da lontano la scenografia naturale sammarinese e a Rimini Marina Centro impazzava “l’Anno che verrà” con record di presenza in piazza di oltre 50 mila turisti durante la nottata televisiva con share tra il 34 e il 38 % oltre ai potenziali milioni di telespettatori nel mondo attraverso satellite e RAI INTERNATIONAL oltre al web. Conto alla rovescia tv da circa 10 milioni di media, veri numeri da primato. 500 gli alberghi aperti e tutti i ristornati prenotati, bar e locali presi d’assalto; presepi di sabbia e Domus a quota 20.000 passaggi senza contare il pattinaggio su ghiaccio. Rimini si è rivelata “ Terra d’incontro ” e San Marino la vera magia delle festività prima con la neve poi coi fuochi. Le mostre di livello e i musei hanno largamente incrementato le presenze e soprattutto le permanenze tra monte e mare.

Francesco Zingrillo