Logo San Marino RTV

Il Centro Storico comincia a Borgo tra fotografia e pittura sperimentale

17 dic 2014
Il Centro Storico comincia a Borgo tra fotografia e pittura sperimentaleIl Centro Storico comincia a Borgo tra fotografia e pittura sperimentale
Il Centro Storico comincia a Borgo tra fotografia e pittura sperimentale - Pittura e fotografia tra Borgo e Città le mostre più belle fino all'Epifania.
Aperta al pubblico per le festività la mostra ICONA PROFANA. Sotto il patrocinio della giunta di Città una esposizione di pittura all'interno del NATALE DELLE MERAVIGLIE presso la Porta del Paese. Dipinti originali in acrilico su tavola e foglie d'oro in tecnica mista dell'artista contemporaneo GION. Figure femminili e corpi in movimento in una sorta di 'anatomia' del modello estetico donna. Lungo lo spazio espositivo anche una CATAGALLERY con i cloni dei gatti mai dipinti dai maggiori artisti del passato. Gianantonio Muratori in arte GION poliedrico architetto - artista ha immaginato come avrebbero dipinto il loro gatto ideale famosi pittori della fama di Matisse, Van Gogh, De Chirico o Modigliani. L'esperimento del pittore milanese d'origine sammarinese ha una valenza turistica d'impatto grazie alla collocazione unica e originale, in centro storico, della mostra itinerante.
Continua con successo la doppia mostra fotografica di Natale TEMPI E DIAFRAMMI nella Sala principale del Castello di Borgo Maggiore. A cura del CLUB FOTOGRAFICO SAMMARINESE l'evento espositivo natalizio sarà visitabile sino all'Epifania tutti i giorni. Gli appassionati fotografi amatori del Titano, dopo vari premi e concorsi, hanno allestito un percorso figurato e paesaggistico di scatti e immagini dedicato all'amicizia con Malta. Foto e ricordi di viaggi e testimonianze storiche e turistiche lungo un quarto di secolo fra i luoghi più belli dei due territori. Volti, paesi, oggetti di una storia secolare tra nazioni antiche e persone comuni.
fz