Logo San Marino RTV

"Cuor di Titano": la storia della Repubblica rivive nel romanzo di Simone Sperduto

16 ott 2014
"Cuor di Titano": la storia della Repubblica rivive nel romanzo di Simone Sperduto
"Cuor di Titano": la storia della Repubblica rivive nel romanzo di Simone Sperduto
L'Associazione Treno Bianco Azzurro invita la cittadinanza e la stampa alla presentazione del libro "Cuor di Titano. Viaggio infinito nella libera terra di San Marino". L'evento si terrà giovedì 16 ottobre 2014 a partire dalle ore 21 a San Marino Città, presso il Bar Giulietti in piazzale Lo Stradone a pochi passi da Porta San Francesco. Un romanzo storico di Simone Sperduto ambientato nella Repubblica di San Marino nel giorno della festa nazionale del 3 settembre. L'autore sale al Titano nella veste del signor Esse, un giovane giornalista italiano che vuole documentarsi sulle tradizioni e la storia del popolo sammarinese. Durante il suo viaggio incontra una ragazza di Serravalle, Felicissima, che diventa la sua inseparabile guida e tra i due nasce un'amicizia davvero speciale. La storia della più antica repubblica del mondo, custode delle più genuine e autentiche tradizioni italiche, viene così rivissuta nei dialoghi tra i due giovani protagonisti del romanzo.
Il libro, che ripercorre a grandi linee anche la storia della ferrovia elettrica Rimini-San Marino, è frutto di un lavoro di ricerca durato un anno reso possibile dalla collaborazione con l'Ambasciata della Repubblica di San Marino a Roma che ha messo a disposizione dell'autore il materiale storico necessario per un precisa documentazione saggistica, rielaborata poi in chiave narrativa. Scopo del libro è la divulgazione della cultura e della storia di questa terra tanto antica quanto meravigliosa. Il romanzo è stato già presentato nel mese di giugno in un centro culturale di Roma con il patrocinio di diverse istituzioni locali.
La serata verrà aperta da un'introduzione a cura dell'Associazione Treno Bianco Azzurro, alla quale farà seguito la presentazione del romanzo da parte dell'autore Simone Sperduto. Si ringraziano il Bar Giulietti, per la gradita ospitalità, e la Libreria Cosmo, per la collaborazione.

Comunicato stampa Associazione Treno Bianco Azzurro