Logo San Marino RTV

Dal bando al museo anche con Maggioli

Sono due le “cordate” per l'allestimento del Museo Fellini tra cui spicca il gruppo santarcangiolese Maggioli

5 mar 2020

Gestire, allestendolo, uno spazio espositivo come quello dedicato a FELLINI in un museo articolato e collegato al centro storico della città non è cosa da poco nell'anno del centenario. Il primo stralcio del bando è incentrato su Castel Sismondo coinvolgendo secondo il progetto Fulgor-Casa del Cinema e Circamarcord. Insieme a ai colossi gestionali come CIVITA Mostre e Musei di Luigi Abete con OPERA Laboratori Fiorentini, che gestiscono il polo museale toscano, spicca MAGGIOLI come mandante per le prestazioni secondarie insieme ad altri soggetti marchigiani. Non ultimo anche un raggruppamento veneziano con mandante a Jesolo. Tutti ammessi a partecipare dopo il via della commissione tecnica di alto profilo professionale per cui presto FELLINI (ri)vivrà in mezzo a noi... naturalmente in città.

fz