Logo San Marino RTV

Etnofestival 2013: sta per tornare la world music a San Marino

7 ago 2013
Etnofestival 2013: sta per tornare la world music a San Marino
Etnofestival 2013: sta per tornare la world music a San Marino
Per quattro giorni la Repubblica diventa la culla dei “ritmi dal mondo”: torna l'Etnofestival 2013, appuntamento fisso nella serate d'agosto in centro storico, con cinque gruppi in esclusiva per la penisola italiana e per la prima volta sul Titano che si alterneranno sul palco di Piazzetta Sant'Agata. Apertura il 10 agosto con l’esibizione dei Cubanísimo, formazione caraibica votata ad un moderno sound di fusione, che spazia dallo stile afro-cubano con testi che puntano alla stretta attualità, alle chitarre rock, i fiati, i ritmi della tradizione. L'11 la magia di Dobet Gnahoré, artista ivoriana a tutto tondo, la nuova grande voce dell’Africa. Serata iberica il 12 agosto: prima La Musgaña con le loro ballate d'amore e i brani ballabili, poi il trio di sole percussioni e voci Kalakan, famoso per aver accompagnato Madonna nel suo tour 2012. Si chiude il 13 agosto con gli Evening Star, grande gruppo che nasce nel 2011 con l’idea di miscelare la musica tradizionale europea con i suoni del 21esimo secolo; e da non perdere nel pomeriggio il seminario di body percussion che sarà tenuto da Gigi Biolcati. L'evento, completamente gratuito, è ormai entrato di diritto nel novero delle principali manifestazioni europee di world music, per qualità offerta e successo di pubblico. Una piacevole conferma.

Silvia Pelliccioni