Logo San Marino RTV

Etnofestival: tra melodie africane e suoni iberici

12 ago 2013
Etnofestival: tra melodie africane e suoni ibericiEtnofestival: tra melodie africane e suoni iberici
Etnofestival: tra melodie africane e suoni iberici - Una folla plaudente per una scatenata Dobet Gnahorè, Ivoriana, 31 anni, seconda artista all’Etnofest...
Una folla plaudente per una scatenata Dobet Gnahorè, Ivoriana, 31 anni, seconda artista all’Etnofestival 2013. Dall’Africa alla Francia, a Marsiglia, dove vive da 14 anni. Si porta con sè i ritmi e le lingue del Centr’Africa e con queste infonde i suoi brani di esotismo che diventa necessità ritmica, spazio sonoro che riempie con una danza fatta di corporeità vera, legata alle tradizioni delle sue origini. Quartetto classico, basso, batteria, chitarra e voce, struttura musicale classica, strofa e ritornello per una facile riconoscibilità. Ma è lei a fare la differenza e a portare l’Africa dentro la sua musica e fuori verso il pubblico.

Alessandro Capicchioni