Logo San Marino RTV

GAMBALUNGA 400 caleidoscopica e felliniana

Dalla Galleria dell'Immagine della Biblioteca Gambalunghiana che compie 400 anni inizia il viaggio nel tempo su Rimini con la mostra DOCUMENTO E MERAVIGLIA in “un atto d'amore” felliniano e multimediale

di Francesco Zingrillo
31 ott 2019
Oriana Maroni, direttrice Gambalunga
Oriana Maroni, direttrice Gambalunga

Antichissima e prima biblioteca civica voluta dal giureconsulto Alessandro Gambalunga va oltre il tempo superando i 4 secoli dopo l'inaugurazione apre ai cittadini con immagini, foto d'epoca e suggestioni video, degne del caleidoscopio cinematografico in “Camera delle Meraviglie” alla Publiphono felliniana da Cantagiro turisticamente multimediale. Raccontare Fellas, appunto, Tondelli e Luciano Ligabue, tutt'e 3 insieme è già un azzardo caleidoscopico se poi ci metti Buscaglione, Morandi e Mike Bongiorno, è un tripudio da spiaggia così forte da godere come il riverbero caldo del pomeriggio d'agosto sotto l'ombrellone... (bello). Le facce della gente, poi, sono quelle comuni che tutti fanno e hanno fatto sul bagnasciuga al volo con cani e bambini lungo la battigia dal dopoguerra ad oggi: le foto tessera del mitico Davide Minghini e vicino al Grand Hotel (in quello spazio unico dove l'onda batte e ritirandosi asciuga) fotografavano anche la famiglia FELLINI.

fz

Intervista con ORIANA MARONI Direttrice Biblioteca Gambalunga e Curatrice mostra