Logo San Marino RTV

Geometrie Sonore 2013: vincono le Testharde

30 giu 2013
Geometrie Sonore 2013: vincono le Testharde
Finalissima di Geometrie Sonore, con la XII edizione che si chiude con un altro grande successo. Piazza gremita, stand gastronomici a pieno ritmo, musica e buon umore per tutti. Meritata vittoria del Premio Speciale Matteo Palmieri (un assegno da €500), in una finale davvero combattuta, per le Testharde, trio femminile rock di Rimini, con brani cantati in italiano, che hanno stupito la giuria qualificata, presieduta da Filippo Tirincanti. E’ la prima volta che il contest viene vinto da una band tutta al femminile. Il Premio della critica va ai Direzione sound. Il premio della giuria popolare invece ai Pink addiction. Concerto finale travolgente con i Rockschool, che hanno saputo coinvolgere la piazza, con una carica inesauribile, grazie a una band con una solida base ritmica e un frontman unico per l’estensione vocale e carisma, come Andrea “Mitzi” Dal Santo, che ha saputo catturare in particolare, l’attenzione dei più giovani.
Grande soddisfazione per gli organizzatori, per un’edizione di GS, che ha visto in 3 giorni, la partecipazione di circa 80 musicisti, 30 ballerine/i, 30 membri di giuria e un grande pubblico accorso numeroso, nonostante il clima non proprio estivo. Da segnalare anche tutte gli eventi collaterali della Festa del Castello, come la Caccia al tesoro automobilistica, con la partecipazione di 19 equipaggi, il torneo di biliardino, partita di calcio scapoli-ammogliati, finita 5-2, quadrangolare di calcio a 5, vinto dal Domagnano, la passeggiata ecologica a cura de La Genga, con la partecipazione dei Segretari di Stato Venturini e Morganti, la gara podistica con la partecipazione di ben 280 persone, la mostra di pittura e artigianato, giochi artigianali per bambini e la ormai rinomata cucina della Festa del Castello, a dimostrazione che la proposta per tutte le età e per tutti i gusti continua ad essere apprezzata dal pubblico. Un grazie alle Segreterie di Stato, alle Fondazioni, a tutti gli sponsor e a tutti i volontari che hanno reso possibile l’ottima riuscita della Festa.

Il servizio di Sara Bucci