Logo San Marino RTV

Geometrie Sonore e Festa di Domagnano

24 giu 2009
geometrie sonore
geometrie sonore
Quinto anno di Geometrie Sonore, la kermesse musicale inserita nell’ambito della Festa del Castello di Domagnano, dedicata ai gruppi emergenti di San Marino e Italia. Geometrie Sonore, nata otto anni fa, è un punto di riferimento per i giovani musicisti che tentano di farsi strada in una professione difficile.
Alta l apartecipazione che quest’anno ha visto l'iscrizione di 34 gruppi provenienti da tutta Italia. Solo però 12 suoneranno sul palco di Domagnano, sei nella prima serata, sei nella seconda. Due giurie, una qualificata e una popolare, formata dal pubblico che potrà votare il gruppo preferito, sceglieranno i 4 gruppi per la serata finale di sabato. Al gruppo vincitore un trofeo e la possibilità di esibirsi sul palco del Rock Island, sul Porto Canale di Rimini. Ma a Domagnano nei 4 giorni di festa sul palco si alterneranno i Miodio, i Calster, un gruppo che canta a cappella, i ballerini di Artedanza, gli Abbashow, che ripercorrono la storia musicale del quartetto svedese, i Rad1, una hard rock band e Fratello Metallo, il cappuccino 66enne che ha sposato la musica metallara. Ma la Festa è anche la caccia al tesoro, tornei, giochi per bambini e stand di cucina romagnola. L’incasso quest’anno sarà devoluto all’ASLEM l’associazione contro le leucemie ed empatie maligne.
Myriam Simoncini