Logo San Marino RTV

Grande affluenza alla “millenaria di Pugliano”. Nata per scambi e compravendite di bestiame ora attira anche turisti e tante famiglie

24 set 2018
La fieraGrande affluenza alla “millenaria di Pugliano”. Nata per scambi e compravendite di bestiame ora attira anche turisti e tante famiglie
Grande affluenza alla “millenaria di Pugliano”. Nata per scambi e compravendite di bestiame ora attira anche turisti e tante famiglie - Alcuni scritti fissano la nascita della <strong>fiera di Pugliano </strong>agli inizi del 1600, altr...
Alcuni scritti fissano la nascita della fiera di Pugliano agli inizi del 1600, altri poco prima del 1900. Di certo c'è che, da più di un secolo, Montecopiolo diventa il punto di incontro più atteso per Romagnoli, Marchigiani, Umbri e Toscani. “Gradatamente negli anni la fiera è cambiata – spiegano gli organizzatori – le prime erano improntate allo scambio di animali da stalla o da cortile, oggi è molto più. Sono giornate di festa per riassaporare le nostre antiche atmosfere contadine”.

La fiera si svolge da tradizione tutti i lunedì di settembre e il primo lunedì di ottobre. Pur essendo in montagna e a una discreta distanza dalla costa quando dici “fiera di Pugliano”, i frequentatori più abituali pensano sopratutto a una cosa: il pesce fritto.