Logo San Marino RTV

J'ACCUSE: il capolavoro di Polanski sull'Affaire Dreyfus

L'UFFICIALE E LA SPIA coprodotto da Rai Cinema e vincitore del Leone d'Argento 2019 in programmazione in tutte le sale del circondario

di Francesco Zingrillo
26 nov 2019
"L'ufficiale e la spia"
"L'ufficiale e la spia"

J'ACCUSE è il titolo giusto (mentre la traduzione internazionale e italiana, Ufficiale e Spia, non rende). IO ACCUSO...! con i tre puntini di sospensione è l'apertura di Émile Zola su L'AURORE rivolto al Presidente della Repubblica. Lo scrittore accusa il potere costituito attaccando l'esercito e finendo in galera per un anno. L'Affaire Dreyfus è ancora oggi il paradosso giudiziario militare di un innocente messo alla gogna (colpito dallo stato maggiore e dal controspionaggio interno con false prove e indizi inesistenti, artefatti) perché ebreo (giudeo, causa di tutti i mali come avverrà decenni dopo tra le due guerra con il nazismo, il fascismo e il comunismo); cioè, IL CASO D. (dopo il conflitto ottocentesco franco-prussiano), è l'origine del TOTALITARISMO - secondo Hannah Arendt. Il film è perfetto e storicamente impeccabile tratto dal libro del co-sceneggiatore Robert Harris, trattato come una spy story per le geniali incursioni registiche di POLANSKI( ricordiamo, polacco d'origine ebraica) che compare in un cameo nel film.

fz