Logo San Marino RTV

JOKER (discusso!) presto in sala

Arriva la prima settimana di ottobre anche da noi il film americano LEONE D'ORO a Venezia, “JOKER”, non senza polemiche

di Francesco Zingrillo
9 set 2019
Joker in sala
Joker in sala

Stravince e convince il JOKER di Phillips a Venezia lo votano tutti e il direttore artistico BARBERA sostiene a spada tratta, autori, industria e produzione insieme alla scelta dell'attore protagonista (strepitoso JOAQUIN PHOENIX capace di 'recitarridendo' in 3 modi diversi cambiando gesti e toni di voce lavorando sul corpo dimagrito ben 25 kg). Il male anche sociale la fa da padrone nel film a differenza dell'originale Dc Comics e Marvel la sceneggiatura contiene una tale carica perversa di brutalità da far gridare allo scandalo negli USA (lì i casi di gun-violence fanno scuola, purtroppo) paese dove il film è vietato ai minori non accompagnati (da noi uscirà ai primi di ottobre e si vedrà). Il bene non ha prezzo e costa sacrificio mentre il male è gratuito e la vendetta violenta è sempre mediocre sennonché banale. Il dramma di un uomo che ride sempre suo malgrado, per non essere ridicolo, deve far paura: il fascino di JOKER è tutto qui. Il sorriso della morte è inquietante quando ha la faccia di un clown che colora e disegna con il trucco e il rossetto le ferite sul viso e nel cuore. La commedia della solitudine di Arthur Fleck (Joker) è comunque una risata dolorosa.

fz