Logo San Marino RTV

La Luna di Zucca è in vendita: il film sardo dell'anno

Serata d'essai al SUPERCINEMA di Santarcangelo unica sala a proporre “L'UOMO CHE COMPRÒ LA LUNA” di Paolo Zucca piccolo film indipendente di successo che ha debuttato in Sardegna

di Francesco Zingrillo
12 giu 2019
"L'uomo che comprò la Luna"
"L'uomo che comprò la Luna"

Una piccola grande storia nata dall'amore per il cinema e per una donna in un 'isola (la Sardegna) prodotta da INDIGO FILM insieme ad argentini, albanesi e sardi. Distribuito in 10 sale isolane al debutto sbanca incassando 300 mila euro. Sbarca poi sul continente in 14 sale e a maggio batte pure per media incassi in singola sala AVENGERS- ENDGAME. Finalmente in riviera grazie ai cinefili clementini di DOGVILLE è già un cult. Zucca sceneggiatore e regista ha scritto il copione della commedia surreale con Barbara Alberti e Geppi Cucchiari meritando il sostegno della SARDEGNA FILM COMMISSION. L'idea arriva dalla cronaca con la notizia molto americana della vendita di lotti per ricconi sulla Luna legalmente possibile sui corpi celesti in compravendite internazionali a partire dal pianeta che fa sognare gli innamorati. Un pescatore isolano promette la luna alla sua amata donna. Agenti segreti italiani e una spia militare di Milano in incognita cercano il padrone della Luna. Il film è un lungo viaggio intorno a casa di Paolo il regista sulle spiagge bianche e calcare della costa occidentale di Sardegna che assomigliano al mare lunare. Un cammino poetico e letteralmente “stralunato” di un eroe normale “picaresco” che ricorda Don Chisciotte e al contempo Sancio Panza ispirato al fumetto “ASTERIX IN CORSICA”... per via dell'approccio isolano!?.

fz