Masterchef: Samuele prosegue la sua avventura, fra coniglio ripieno e puré

8 feb 2019
Samuele Cesarini
Samuele Cesarini
Prosegue l'avventura a Masterchef di Samuele Cesarini. Il macellaio sammarinese come prima prova ha dovuto affrontare il Mystery Box a tema "abbiocco" in cui gli è stato richiesto di preparare una pietanza abbinata al caffè. Il concorrente ha scelto di preparare un rolle di coniglio ripieno con salsa al caffè. La sua ricetta ha conquistato i giudici e ha garantito a lui e alla sua squadra la vittoria della sfida, evitando così di dover affrontare l'invention test, la seconda fase della puntata.

In questa parte Samuele, fra i vincitori della prova, ha avuto la possibilità di "svantaggiare" uno dei concorrenti impegnati nella prova del quinto/quarto di pesce da preparare con gli scarti, togliendole la possibilità di avere a disposizione una ricciola sana in dispensa. La scelta di Samuele è caduta su Tiziana.

Nella sfida in esterna la brigata rossa, di cui fa parte il sammarinese, ha dovuto preparare un pranzo per ottanta ospiti in onore del quindicesimo compleanno di Giorgia, una ragazza sudamericana. La vittoria però è andata agli avversari della squadra blu, costringendo Samuele ad affrontare il temuto pressure test in cui si rischia l'eliminazione. Nella prova il giovane macellaio ha cucinato un ottimo puré di patate aggiudicandosi, ancora una volta, la salvezza.