Logo San Marino RTV

Nella: ricordi e canzoni di prostitute libere e oneste

12 nov 2014
Nella: ricordi e canzoni di prostitute libere e oneste
Nella: ricordi e canzoni di prostitute libere e oneste
Venerdì 14 novembre, (ore 21.00) inaugura la Stagione Teatrale del Teatro Titano un attesissimo “ritorno” richiesto a gran voce, Dignità Autonome di Prostituzione che però questa volta “aprirà il salotto 'buono' (e non le stanze)” per un evento unico, con lo spettacolo "Nella: Canzoni e ricordi di prostitute libere e oneste" scritto e diretto da Luciano Melchionna.
Dignità Autonome di Prostituzione il “bordello dell’arte” più famoso del Paese torna a colorare la nostra stagione ma questa volta aprendo il salotto buono per condividere tutti insieme una delle sue storie più belle: "Nella”, attraverso un percorso nel meraviglioso e originale mondo della Musica che da sempre è ingrediente fondamentale del successo della Casa.
Una serata esplosiva, coinvolgente, danzante, ricca di "canzoni e ricordi" dedicati al mestiere più antico del mondo.
Nella magica cornice del Teatro Titano a San Marino, l'Amministratore “Papi” Melchionna e le sue "prostitute libere e oneste" saranno con voi a festeggiare la Vita.
Eh sì, non riescono proprio a stare ferme, devono sperimentare, esplorare nuove forme di condivisione artistica, giocare e rischiare per amore dell'Arte!
Questa volta più che mai sarà la musica “delle note e delle parole” a riempire i Cuori di tutti.
"Perché quello, il cuore, noi e voi lo mettiamo in gioco ogni volta,fino in fondo”
Dalle 20.30, in occasione della esclusiva inaugurazione, i ragazzi del Corso di Laurea in Design Industriale dell' Università degli Studi della Repubblica di San Marino, renderanno ancora più speciale la serata con la proiezione di un videomapping sulla facciata del Teatro.
Un’opera originale, appositamente progettata e realizzata dagli studenti del secondo anno del Corso di laurea triennale in disegno industriale - guidati da Raffaele Cafarelli e Angela Gennaretti, docente e assistente al Laboratorio di Tecnica e storia video e multimedia -, farà si che la facciata dell’antico Teatro prenda vita attraverso immagini e risplenda attraverso l’attuale ed insolito linguaggio artistico.

I biglietti saranno in vendita da mercoledì 12 novembre presso la biglietteria del Teatro Titano (tel 882416) dalle ore 16.30 alle ore 20.00, oppure sul sito www.sanmarinoteatro.sm