Logo San Marino RTV

Officina di Idee: riflessioni su tecnologie e comunicazione nell'appuntamento di ieri

28 set 2018
Intervista a Gabriele FalciaseccaOfficina di Idee: riflessioni su tecnologie e comunicazione nell'appuntamento di ieri
Officina di Idee: riflessioni su tecnologie e comunicazione nell'appuntamento di ieri - Ieri, a Palazzo Graziani, la presentazione del libro “Dopo Marconi il diluvio”, di Gabriele Falciase...
Marconi è stato all'origine di tutto quello che adesso vediamo nel campo dell'informazione, della comunicazione e delle tecnologie. Siamo passati da una situazione di penuria di mezzi, ad un diluvio universale di informazione”. Da qui il titolo dell'opera di Gabriele Falciasecca: presidente della fondazione “Guglielmo Marconi”, docente universitario, con innumerevoli pubblicazioni scientifiche all'attivo. I contenuti di questo libro sono straordinariamente attuali, e – come sottolineato da Teodoro Lonfernini e Francesco Mussoni, creatori di Officina di Idee – forniscono uno spunto interessante anche al dibattito, sul tema, in corso nel Paese. Da qui la presenza di Nicola Barone, Presidente di TIM San Marino; i valori umani – ha detto - sono elementi imprescindibili per destreggiarsi in quest'epoca, caratterizzata da una elevata pervasività della tecnologia. Il Direttore della San Marino RTV ha spiegato quali misure adottare, per far fronte all'attuale “diluvio informativo”. “Occorre usare l'intelligenza - ha affermato Carlo Romeo -, sapere usare le nuove tecnologie della comunicazione senza farsi condizionare da loro”. Nel volgere di un lasso temporale relativamente breve – questo uno dei punti centrali del libro -, le tecnologie - da valido aiuto per l'uomo -, si sono tramutate in un qualcosa in grado di manipolarci a nostra insaputa. Prossimo appuntamento di “Officina di Idee” l'11 ottobre, quando si parlerà di dipendenze e disagio sociale e giovanile, con la presentazione del libro “Ti parlo di noi”, di Sergio Barducci.

Nell'intervista Gabriele Falciasecca, a cui abbiamo chiesto il perché del titolo scelto: "Dopo Marconi il diluvio"