Logo San Marino RTV

Stop agli sprechi alimentari: al Rotary Day i progetti per una vita più sostenibile

23 feb 2019
Al microfono Maddalena MuccioliIl progetto del Rotary contro lo spreco alimentare
Il progetto del Rotary contro lo spreco alimentare - Uno dei temi centrali del Rotary Day District 2072, che a San Marino ha riunito i club del distretto...
Era il 23 febbraio 1905 quando negli Stati Uniti quattro americani, tra cui l'avvocato Paul Harris, fondarono il Rotary. 114 anni dopo è stato scelto il Titano per ospitare il Rotary Day per il Distretto 2072, per Emilia Romagna e San Marino. Un momento per confrontarsi su progetti, iniziative di beneficenza e volontariato e attività di ogni gruppo locale.

Quest'anno il Rotary si è focalizzato soprattutto sul tema dello spreco alimentare, con progetti nelle scuole sammarinesi e italiane, per sensibilizzare i ragazzi. Quella dello spreco potrebbe essere definita una 'piaga' moderna dovuta, spiegano gli esperti, in gran parte alla pigrizia del consumatore occidentale. Si stima che, ogni anno, nel mondo finisca nella spazzatura un terzo degli alimenti: 1,3 miliardi di tonnellate che potrebbero sfamare oltre 3 miliardi di persone.

Dopo l'evento al Kursaal, nel pomeriggio l'incontro a Palazzo Pubblico con il segretario di Stato agli Esteri Nicola Renzi.

mt

Nel servizio, le interviste a Paolo Bolzani (governatore Distretto 2072), Marco Tognacci (presidente Rotary Club San Marino), Marco Podeschi (segretario di Stato Istruzione), Carmelo Velardo (responsabile Progetto Food Waste) e Matteo Guidi (AD di Last Minute Market)