Logo San Marino RTV

Rossini: legge speciale e una fiction sul cigno di Pesaro

2 mar 2016
Giorgio NapolitanoRossini: legge speciale e una fiction sul cigno di Pesaro
Rossini: legge speciale e una fiction sul cigno di Pesaro - Il suo genio e la sua musica hanno illuminato l'Italia: ricorre nel 2018 il 150esimo anniversario de...
"Io sono stato un frequentatore del Rossini opera festival meno di quando avrei voluto". La benedizione per le celebrazioni rossiniane arriva dal Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. 
Un calendario di iniziative culturali per promuovere e diffondere l'opera e la figura Rossini, il sostegno alla ricerca scientifica anche attraverso la pubblicazione di materiale inedito, un programma di interventi di tutela e valorizzazione dei luoghi legati al compositore, e la richiesta di dichiarare il 2018 "anno rossiniano". Sono questi i punti salienti contenuti nel disegno di legge speciale di iniziativa della senatrice Camilla Fabbri, presentato al Senato. Il disegno prescrive la costituzione di un Comitato promotore, a cui assegnare un contributo straordinario di 6 milioni di euro in due anni .
“Il testo della legge speciale per Rossini per il 150esimo è pronto per l’esame dell’Aula e sarà presto approvato. Come vedete il Parlamento non è poi così male come si dice” ha scherzato Napolitano. Anche la Rai parteciperà al progetto, "Noi ci saremo" assicura la presidente Monica Maggioni. Saranno toccate le varie città rossiniane: oltre a Pesaro, anche Lugo di Romagna, Napoli, Venezia e Bologna, fino a Vienna e Parigi. Sempre più probabile fiction su Rossini: ambientata a Parigi, sarà giocata sulla rivalità tra lord Byron ed il cigno di Pesaro. Nel video le interviste a Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, Luca Ceriscioli, presidente Regione Marche.

Valentina Antonioli